CTT CENTRO TECNICO TERRITORIALE MONSUMMANO TERME
20 Settembre 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

Quattro atlete anno 2002 scelte per uno stage dalla Savino del Bene Volley Scandicci di Serie A1

27-08-2015 12:24 - News Generiche
Matilde Diolaiuti
Un premio al gran lavoro svolto in questi anni e ai prestigiosi risultati raggiunti durante la scorsa stagione, quando la squadra Under 13 dell´Enegan Pallavolo Monsummano ha vinto il campionato provinciale e si è piazzata terza a livello regionale. Quattro ragazze nate nell´anno 2002, oggi in forza all´Under 14 biancoblù, sono state scelte da Massimo Bellano, direttore tecnico ed head coach della Savino del Bene Volley Scandicci, società di Serie A1, per partecipare a uno stage di una settimana a stretto contatto con le atlete del massimo torneo italiano di pallavolo femminile. Una vera e propria full immersion nel volley con allenamenti e sedute tecniche di alto livello, insieme a giocatrici di caratura nazionale e internazionale. Il primo stage alla palestra di Sesto Fiorentino ha coinvolto durante questa settimana Matilde Diolaiuti, da lunedì 31 agosto e fino a venerdì 4 settembre vedrà impegnate Elisa Romani, Edyes Pitrolo e Diletta Mazzoni: tutte giovani pallavoliste tra le principali protagoniste della crescita del settore giovanile di Monsummano. Si rafforza in questo modo la partnership sportiva tra Scandicci e Monsummano, iniziata la scorsa stagione. E´ naturalmente grande la soddisfazione per tutta la società del presidente Maurizio Castagna, in particolare per Eleonora Paganelli e Valentina Malucchi, le allenatrici che hanno permesso a queste ragazze di crescere e migliorare nella pallavolo.
Nickname




documenti
Tornei
Facebook
Visita la nostra pagina Facebook e invia la richiesta di amicizia per restare sempre con la Pallavolo Monsummano!
[icona ]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Dimensione: 244,71 KB
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio